SPAZIO: Le foto più belle del 2013 in alta definizione

Ogni giorno agenzie spaziali come NASA ed ESA scrutano lo spazio con telescopi potentissimi: in questo modo cercano di acquisire maggiori informazioni su come si sia formato e si stia sviluppando l’universo, ma contemporaneamente forniscono all’umanità immagini straordinarie di stelle e pianeti. In questo articolo passeremo in rassegna alcune delle più straordinarie immagini arrivate dallo spazio in questo 2013. Per ognuna di esse è disponibile il link per scaricarle in alta definizione.

IL GIORNO CHE LA TERRA HA SORRISO Questa immagine è stata catturata il 19 luglio dalla sonda Cassini. Il puntino azzurro in basso a destra, al di sotto degli anelli di Saturno, è la Terra, fotografata da una distanza di circa 1,45 miliardi di chilometri DOWNLOAD HIGH RES (2,41 MB) – Credits: NASA/JPL-Caltech/Space Science Institute

CARTOLINE DA MARTE Questa immagine è una combinazione di 900 foto catturate da Curiosity, il rover della NASA attualmente su Marte. In questa pagina potete vedere una versione a bassa risoluzione: l’originale ha una dimensione di 1,3 miliardi di pixel, e può essere visto ed esplorato sul sito della missione DOWNLOAD HIGH RES in JPEG (7,4 MB) o TIFF (159,1 MB) – Credits: NASA/JPL-Caltech/MSSS

UN’ENORME SUPERNOVA La Nebulosa Granchio è un resto di supernova nella costellazione del Toro, vasta oltre sei anni-luce. La foto sottostante rappresenta una combinazione di immagini catturate da due telescopi astronomici: Herschel (dettagli in rosso) e Hubble (dettagli in blu) DOWNLOAD HI RES (2,94 MB) – Credits: ESA/Herschel/PACS/MESS Key Programme Supernova Remnant Team; NASA, ESA and Allison Loll/Jeff Hester (Arizona State University)

VIAGGIO MORTALE L’immagine mostra la cometa ISON diretta verso il Sole il 28 novembre. Gli astronomi avevano previsto che, se la cometa fosse sopravvissuta al suo viaggio intorno alla stella, sarebbe stata visibile ad occhio nudo dalla Terra. Ma le altissime temperature hanno causato la sua distruzione DOWNLOAD HI RES (647 KB) – Credits: SOHO (ESA & NASA)

IL LATO AL SOLE DI MERCURIO Questa immagine è stata acquisita il 2 ottobre dal Mercury Dual Imaging System della navicela MESSENGER: mostra il lato rivolto verso il Sole di Mercurio con alcuni crateri da impatto, il più grande dei quali ha un diametro di circa 120 km DOWNLOAD HI RES (572 KB) – Credits: NASA/Johns Hopkins University Applied Physics Laboratory/Carnegie Institution of Washington

LUCI SUL MEDITERRANEO Questa foto è stata scattata nel corso dell’estate da Luca Parmitano, l’astronauta catanese della European Space Agency, tornato sulla Terra a novembre. L’immagine mostra la Tunisia, l’Italia ed una tempesta in lontananza DOWNLOAD HI RES (1,86 MB) – Credits: ESA/NASA

LUKE SKYWALKER Il 2013 è stato un altro anno di intensa attività sulla Stazione Spaziale Internazionale. Come immagine più rappresentativa degli ultimi 12 mesi abbiamo scelto questa foto di Luca Parmitano, scattata dal collega Chris Cassidy nel corso di una passeggiata spaziale effettuata il 9 luglio DOWNLOAD HI RES (2,03 MB) – Credits: ESA/NASA

ALBA LUNARE Un’alba locale sul picco centrale del cratere lunare Tycho, formatosi circa 100 milioni di anni fa. L’immagine è stata catturata nel 2011 dal Lunar Reconnaissance Orbiter, ma è stata rilasciata solamente nel gennaio di quest’anno DOWNLOAD HI RES (951 KB)– Credits: NASA/GSFC/Arizona State Univ./Lunar Reconnaissance Orbiter

L’IMPONENTE ANDROMEDA Trovandosi ad una distanza di “appena” 2,5 milioni di anni-luce, Andromeda è la galassia spirale di grandi dimensioni più vicina alla Via Lattea. Questa immagine catturata dall’osservatorio spaziale Herschel mostra le parti più fredde della galassia in rosso, e quelle più calde in blu DOWNLOAD HI RES in JPEG (1,42 MB) o TIFF (17,6 MB) – Credits: ESA/Herschel/PACS & SPIRE Consortium, O. Krause, HSC, H. Linz

fonte

Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz