Scienziato vuole “teletrasportare” i marziani sulla Terra

Uno scienziato statunitense vuole rilevare la vita su Marte e teletrasportarla sulla Terra grazie alla tecnologia in suo possesso. J. Craig Venter, Ph.D., è uno scienziato all’avanguardia impegnato nel campo della ricerca sul genoma.

Dr. J. Craig VenterEgli è anche il fondatore e presidente della società Synthetic Genomics Inc., una società dedicata alla soluzioni di marketing guidato che attraverso il genoma intende far fronte ai bisogni globali come nuove fonti di energia, nuovi cibi e prodotti nutrizionali e una nuova generazione di vaccini.
J. Craig Venter e il suo team di ricerca hanno testato la funzionalita’ di questa tecnologia, che crede rivoluzionerà la ricerca della vita extraterrestre.
Secondo il sito web South China Morning Post , “Venter ritiene che la sua invenzione non solo permette di rilevare e decodificare il DNA nascosto in campioni di terreno e acquatici ma sarebbe in grado di rilevare il genoma presente su altri mondi ,dimostrando una volta per tutte che non siamo soli nell’universo “. “Questa tecnologia consentira’ di inviare le informazioni sulla Terra e permettere agli scienziati di ricostruire le copie viventi in un ambiente biologicamente sicuro. “
Lo scienziato spera di rilevare la vita marziana e portarla sulla Terra, utilizzando un convertitore digitale biologico.Il sito del quotidiano India Times riposrta quanto segue; “La tecnologia del dottor Venter puo’ semplicemente ricreare una copia di un corpo in una posizione remota,come un fax biologico”. L’idea di base è quella di memorizzare e trasmettere il codice genetico in un computer, unitamente a qualsiasi altro tipo di dati.
Il team del dottor Venter e gli scienziati di Ames Research Center, NASA ha condotto sul campo un recente test  d’impiego di questa tecnologia nel deserto del Mojave in California, che è molto simile all’ambiente di Marte. I ricercatori hanno testato le apparecchiature che, in teoria, consentiranno di inviare dati da Marte verso la Terra.Secondo il dottor Venter, il prototipo dell’attrezzatura per ricevere i dati trasmessi provenienti da Marte esiste e sarà disponibile per la vendita il prossimo anno.
L’India Times ha spiegato che questa macchinaro sarà in grado di “automatizzare la sintesi di geni mediante il sequenziamento di piccoli pezzi di DNA, con quelli piu’ grandi”.  Con questa tecnologia, “una persona con una infezione batterica potra’ inviare il codice in grado di ricreare un virus maligno per uccidere particolari batteri .” Venter presume ottimisticamente che questa tecnologia permetterà ai medici di inviare un antibiotico attraverso una e-mail”, e permettere la somministrazione dell’insulina ai diabetici tramite Internet.”

Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz