Pietre in movimento su Marte: Fenomeno geologico o forme di vita?

Pietre in movimento su Marte: Fenomeno geologico o forme di vita?

Pietre in movimento su Marte – Una sequenza di cinque immagini scattate dalla sonda robotica Spirit in un periodo approssimativo di sette giorni mostrano quella che sembra una forma di vita animale muoversi in prossimità di un gruppo specifico di rocce. L’oggetto appare in alcune immagini, mentre sembra scomparire in altre? Un fenomeno geologico o la prova che la superficie di Marte è abitato da forme di vita animale?

pietre in movimento su marte

Torniamo a parlare di Marte e delle immagini che sembrano ritrarre forme di vita sulla sua superficie.

Questa volta, però, non si parla di semplici “pareidolie”, ma di oggetti in movimento tra le rocce marziane.

Una sequenza di cinque immagini inviate a Terra dalla sonda robotica Spirit, scattate in un periodo approssimativo di sette giorni, mostrano quella che ha tutta l’area di essere una forma di vita in movimento sul Pianeta Rosso.

Due delle immagini mostrano un oggetto apparire tra un gruppo di rocce specifico, mentre nelle altre tre non compare nient’altro che le rocce.

L’oggetto in questione, delle dimensioni simili a quelle da un pallone da basket, compare e scompare nella sequenza di foto. Inoltre, sembra avere un collo relativamente lungo e la capacità di mimetizzarsi perfettamente con le rocce circostanti. Di cosa si tratta? Siamo di fronte ad un fenomeno geologico non ancora compreso o è la prova che qualcosa di “vivo” si muove si Marte?

pietre in movimento su marte 2

Le immagini originali sono state scovate direttamente sul sito della Nasa dall’ormai famosissimo Scott C. Waring, noto cacciatore di anomalie fotografie negli archivi dell’Agenzia Spaziale Americana. Questi sono i link alle immagini originali:

Foto 1: 1830 http://marsrovers.jpl.nasa.gov/gallery/all/2/n/1830/2N288828221EFFB000P0625L0M4.JPG

Foto 2: 1833 http://marsrovers.jpl.nasa.gov/gallery/all/2/n/1833/2N289093752EFFB074P1985L0M1.JPG

Foto 3: 1836 http://marsrovers.jpl.nasa.gov/gallery/all/2/n/1836/2N289363474EFFB0A1P1985R0M1.JPG

Foto 4: 1843 http://marsrovers.jpl.nasa.gov/gallery/all/2/n/1843/2N289976994EFFB0EOP0675L0M1.JPG

Foto 5: 1830 left http://marsrovers.jpl.nasa.gov/gallery/all/2/n/1830/2N288828136EFFB000P0625R0M1.JPG

A prescindere dalla natura del fenomeno, è piuttosto difficile ignorare quanto si vede nella sequenza fotografica. Allora, perchè la Nasa non ha pensato di dire nulla al riguardo? A dare la possibilità all’agenzia spaziale di rispondere alla questione è stato il dottor Michael E. Salla, pioniere nello sviluppo della “esopolotica”, ovvero, lo studio politico sulle interazioni tra le istituzioni, i suoi rappresentanti e i processi associati con la vita extraterrestre.

Sul suo blog Exopolitics, il dottor Salla rivela di aver scritto un posto il 15 maggio 2014 sul forum della scienza della Nasa (nasaspaceflight.com), al fine di ottenere un commento su quanto mostrato dalle immagini scattate da Spirit. Il forum, infatti, è stato ideato da Chris Bergin, con il sostegno della Nasa, per condividere informazioni e pareri sulle varie missioni spaziali dell’agenzia. Ecco quanto ha scritto Salla:

“C’è una sequenza di immagini del rover Spirit ripresa nell’arco di una settimana (Sol 1830-1836) che mostra un insieme preciso di rocce. Un oggetto appare nella sequenza. Alcuni sostengono che si tratti di una forma di vita indigena. Vorrei qualche parere esperto su quello che si vede. Ho allegato la composizione delle tre immagini dove si vede l’oggetto”.

pietre in movimento su marte 3

Inaspettatamente (fino ad un certo punto), il post è stato prontamente rimosso da Bergin, bloccando a tempo indeterminato l’accesso al forum di Salla.

pietre in movimento su marte 4

La motivazione è che sul forum non si discute di UFO! Ma come sottolinea Salla, nella sua richiesta di informazioni non si fa assolutamente menzione agli oggetti volanti.

A parere di Salla, è chiaro che gli esperti americani dello spazio non vogliono discutere questioni derivanti dagli strumenti scientifici della Nasa che suggeriscono possibile vita su Marte, figuriamoci dell’esistenza degli UFO.

fonte

Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz