Importante rivelazione della Nasa, su Marte ci si poteva vivere

Sono passati miliardi di anni ma, il fatto sembra certo, su Marte c’erano, laghi, fiumi, vegetazione, i dati inviati nell’agosto 2012 sono stati pubblicati in più articoli sulla rivista Science. Non vi è ancora la prova della vita ma tutti gli elementi necessari all’esistenza umana sono stati trovati. Questa scoperta ci lascia molto riflettere sul destino dei pianeti su come possano cambiare letteralmente aspetto dopo qualche calamità. Al centro dell’equatore marziano, Curiosity è rimasta molto tempo ed ha trovato le tracce di un grandissimo lago.

marte

John Grotzinger, coordinatore di una delle ricerche, del California Institute of Technology (Caltech) ha spiegato: ”L’acqua è la condizione senza la quale non potrebbe esistere la vita come la conosciamo, ma da sola non basta perché ci sia un ambiente favorevole alla vita. Oltre all’acqua, serve una fonte di energia che alimenti il metabolismo dei microrganismi, come carbonio, idrogeno, zolfo, azoto e fosforo”

fonte