Zeta Reticuli – Da dove vengono gli Alieni?

Zeta Reticuli – Da dove vengono gli Alieni?

Zeta Reticuli (ζ Ret / ζ Reticuli) è un sistema stellare binario localizzato a circa 39 anni luce dalla Terra. Si trova nella costellazione circumpolare antartica delReticolo, ed è visibile ad occhio nudo nell’emisfero sud. Non è visibile a nord dei tropici.

Un sistema binario di nane gialle

zeta reticuliAll’inizio si pensava che fossero parte della popolazione di stelle nane dell’alone della Via Lattea (Popolazione II).
Attualmente le due stelle sono considerate stelle più giovani provenienti dal disco galattico, ma sempre più antiche del Sole, forse circa 8 miliardi di anni. Appartengono al gruppo stellare in movimento di ζ Herculi. Entrambe le stelle possiedono moti propri e distanze simili, che confermano di essere un ampiosistema binario. Le stelle si trovano distanti circa 9.000 AU, ruotano attorno ad un centro di gravità comune, completando il periodo di reciproca traslazione in circa un milione di anni.

ζ1 Reticuli e ζ2 Reticuli sono entrambe stelle nane gialle della sequenza principale, molto simili al Sole. Non sono stati individuati pianeti giganti in orbita stretta attorno alle due stelle, rendendo possibile la presenza di mondi simili alla terra, con qualche piccola variazione di massa e composizione.

La metallicità di queste stelle è pari al 60% di quella del Sole. Secondo le teorie cosmogoniche vigenti, pianeti ferrosi, di dimensioni simili alla Terra sono meno probabili attorno a stelle con minore contenuto di metalli, ma lo sviluppo di pianetigiganti gassosi, come Giove oppure Saturno, non è impedito dalla bassa metallicità.

ζ1 Reticuli

ζ1 Reticuli è lievemente meno massiccia e luminosa rispetto al Sole. La sua classe spettrale è G2.5 V.

ζ2 Reticuli

ζ2 Reticuli ha sia luminosità che massa molto simili a quelle del Sole. Il tipo spettrale della stella è G1 V.

Si sospettava che la stella avesse un compagno stellare vicino, ma successivamente questa ipotesi venne scartata.
Il 20 settembre, 1996 venne annunciata la scoperta di un pianeta in orbita attorno alla stella. Il pianeta avrebbe avuto una stretta orbita (0.14 UA) ed una massa pari a circa il 27% di quella di Giove. La scoperta venne presto smentita dal momento che si dimostrò che il segnale era causato da pulsazioni proprie della stella.

La stella è a sua volta una binaria, con una compagna di classe M o G di magnitudine 7.95. Il periodo è sconosciuto.

Zeta Reticuli nella fiction

Gli eventi nel film di fantascienza/horror Alien e Aliens sono per la maggior parte ambientati in una luna immaginaria nota come Acheron, che nella finzione cinematografica viene posta dagli autori nel sistema di ζ2 Reticuli.

Nello spettacolo televisivo Space: Above and Beyond il sistema stellare madre dei Chigs è Zeta Reticuli e la loro ubicazione è il corpo celeste 2063F (il mondo-patria dei Chigs), 2064K in codice noto come “Anvil” (luna di 2064F), 2064R ed Ixion.

Zeta Reticuli nell’ufologia

Alcuni ricercatori del fenomeno UFO sostengono che Zeta Reticuli sia la patria di una civiltà aliena, spesso denominata “Grigi” (del pianeta Serpo) che da millenni visiterebbe la Terra per rapire esseri umani con varie motivazioni. Queste idee derivano da affermazioni riguardo al racconto del cosiddetto rapimento alieno dei Betty e Barney Hill nel 1961. Anni dopo il presunto evento Betty Hill disegnò, sotto ipnosi regressiva, una mappa stellare che mostrava le posizioni relative della patria degli alieni grigi e del Sole. La studiosa di UFO Marjorie Fish la interpretò come una mappa che indicava Zeta Reticuli come sede degli alieni. Gli astronomi mettono in evidenza che la mappa è troppo vaga per puntare accuratamente verso un qualsiasi sistema stellare.

In un’intervista per un documentario televisivo, Bob Lazar, l’uomo che descrisse per primo l’Area 51 come una struttura segreta per la ricerca sugli UFO, suggerì che l’UFO che assieme ad altri aveva studiato con procedure di retroingegneria poteva provenire dalle vicinanze del sistema Zeta Reticuli.

Zeta Reticuli sarebbe un sistema facente parte dell’Impero draconiano.

fonte

Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz