Afghanistan: veterano delle forze speciali avvista UFO e fa rapporto

Un veterano delle forze speciali dell’esercito, mentre prestava servizio in Afghanistan, ha riferito di un incontro con un oggetto a forma di sfera che volava a bassa quota, secondo una testimonianza del 24 aprile 2014 nel Caso 55.741 del Mutual UFO Network (MUFON) il database delle segnalazioni. Il testimone ha detto che la sua intera unità dell’esercito ha visto l’oggetto il 10 Maggio 2004 e che era così vicino che “avrebbero potuto scagliare un sasso e lo avrebbero colpito” dopo la sua prima apparizione “dal nulla”.

2e0716035393157a41a06cd1d28ac220

“Fluttuava su una delle montagne del sud, ad est della base che abbiamo costruito”, il testimone ha dichiarato. “Non faceva alcun rumore e non si vedeva ad occhio nudo”.

Il testimone ha detto che stavano osservando l’oggetto con gli occhiali per la visione notturna.

“Sembrava una lampadina, ma era una sfera. Avresti potuto quasi vedergli attraverso, ma era incandescente. Illuminava il suolo con le sue luci a infrarossi, ma non si poteva vedere questo oggetto senza quegli occhiali per la visione notturna”.

Il testimone ha detto che tutti si sono fermati a guardare l’oggetto.

“Eravamo come stupiti, in soggezione, osservando questo oggetto. Volava a circa 50-100 metri in aria. La sua velocità era di circa 5-10 km orari, era a circa 100 metri dal perimetro esterno del nostro campo base, il lato ovest della nostra base. Si librava a circa un miglio a nord rispetto a noi”.

Il comandante della base è stato avvertito dell’oggetto.

“Mentre lo stavamo guardando, il nostro comandante era all’interno del campo base circa un quarto di miglio a sud-est della nostra posizione. Anche vedendo questo oggetto, ha preso la radio ed ha annunciato di tornare al lavoro, che non era niente”.

Ma il gruppo testimone ha continuato a guardare l’oggetto per ancora una decina di minuti. Il gruppo dei testimoni ha osservato l’oggetto su di un’altra area al di fuori del loro campo.

“Il velivolo si era fermato a circa un quarto di km a nord est della nostra posizione e si è fermato ad un bivacco che questi pastori di capre / mucche avevano fatto. L’UFO ha sparato un raggio al campo dei pastori, ma non abbiamo potuto vedere, solo il suo sfarfallio sul retro della montagna. Non potevamo vedere quello che stava facendo con quel fascio di luce”.

Il leader della squadra dei testimoni ha poi incaricato a tutti di tornare al lavoro.

“Lo specialista ha girato la Humvee e abbiamo iniziato a guidare verso nord e volevo finire di guardare questo velivolo, ma lo abbiamo perso di vista quando ce ne siamo andati. Una collina stava bloccando il nostro punto di vista, la stessa collina che stava bloccando il fascio di luce che abbiamo visto”.

Appena un minuto dopo, il testimone ha detto di aver visto l’oggetto lasciare la zona del bivacco.

“E’ decollato così velocemente ad un angolo di 90 gradi, verso l’alto nello spazio. Sembrava che le luci sul veicolo avessero una reazione ritardata a causa della velocità, come le luci avessero pochi secondi per afferrarsi all’oggetto. E’ andato via ad una velocità allarmante. Ha fatto dei tratti di luce nel cielo per non essere mai più visto”.

Il testimone ha mantenuto il silenzio sulla storia prima di riferirla oggi.

“La prima volta non ho detto a nessuno di questo, oltre alla mia famiglia. Questa è solo una breve descrizione di quello che è successo. Ho voluto provare e fare una ri-creazione in 3D di quello che è successo”.

MUFON International sta indagando.

fonte

fonte